Trent’anni di Massero

28/08/2011 admin Manifestations

Save pagePDF pageEmail pagePrint page

Le cime delle montagne stagliate in un azzurro terso; i raggi del sole illuminavano il paesaggio circostante di una luce gioiosa e riscaldavano con un piacevole calore coloro che giunti al rifugio, tra una chiacchiera ed un saluto, attendevano l’inizio della festa.
In questa splendida cornice si sono svolti i festeggiamenti per il trentesimo anniversario di attività del rifugio Massero a Carcoforo domenica 28 agosto.
I volontari del gruppo Alpine Runner, cui attualmente è affidata la gestione, sotto la guida dell’infaticabile Paolo Ragozzi hanno organizzato in modo impeccabile la giornata di festeggiamenti per commemorare l’evento.
Ad un toccante momento di preghiera, in sono stati ricordati gli amici scomparsi, è seguita la commemorazione vera e propria con i racconti, da parte delle autorità locali, delle vicende che hanno portato alla nascita del rifugio. Fatti ed anedotti curiosi che hanno ne hanno segnato la storia: dai sedici proprietari (uno dei quali rintracciato ad Amburgo!) a quali apparteneva il sedime sul quale nacque l’attuale stabile, agli spezzatini irranciditi al giorno della sua inaugurazione trenta anni fa.
In attesa del pranzo, ai convenuti è stato poi offerto un ricco aperitivo di benvenuto a base di stuzzicanti specialità accompagnate da freschissimo spumante; mentre l’immancabile polenta terminava la cottura, i partecipanti hanno potuto visionare le foto esposte ed una proiezione video sulla vita del rifugio e sulle migliorie ad esso apportate nel corso degli anni.
All’ora di pranzo, polenta, spezzatino, formaggio, torte del rifugio e vino, sapientemente dispensati dai rifugisti, hanno colmato gli spazi rimasti vuoti negli stomaci e reso ancor più conviviale il clima di festa.
In una giornata all’insegna del sole e dell’allegria i numerosi convenuti a quota mt 2.082 hanno così idealmente spento le candeline del trentesimo compleanno del rifugio Massero di Carcoforo.
Share Button

Comments are currently closed.